Main partner

Loading...
News2024-03-07T10:52:59+01:00
2705, 2024

Secondo appuntamento con “Il Centro della Musica”: sabato 1° giugno arriva “Brass Portrait”

Sabato 1° giugno, nel Ridotto “Gavazzeni” del Teatro Donizetti (ore 17), è in programma il secondo dei cinque concerti della terza edizione de Il Centro della Musica, rassegna musicale ideata dalla Fondazione Teatro Donizetti e organizzata in collaborazione con il Comune di Bergamo - Assessorato alle Politiche Sociali. Il concerto, dal titolo Brass Portrait, avrà come protagonisti il trombettista Andrea Giuffredi e l’Ensemble dell'Orchestra Filarmonica Italiana comprendente Alberto Pedretti, Fabio De Cataldo e Valentino Spaggiari ai tromboni, Stefano Belotti al trombone basso e Paolo Grillenzoni alle percussioni. La scaletta include musiche, tra gli altri, di Ennio Morricone e Nino Rota con brani famosi che hanno toccato il cuore di milioni di persone, interpretate da un grande solista, il cui strumento si fonde con l'armonia dei tromboni e il ritmo incalzante delle percussioni. Andrea Giuffredi è acclamato in tutto il mondo come un virtuoso della tromba, stilisticamente a suo agio in tutti i generi, dal classico al contemporaneo. Il suo toccante modo di suonare il Bel Canto e la sua presenza scenica hanno portato a standing ovation, recensioni a cinque stelle e performance memorabili in diverse nazioni. Nato a Parma, Andrea Giuffredi inizia lo studio della tromba a 9 anni, entra al conservatorio di Piacenza a 14, e all'età di 17 anni si esibisce professionalmente alla RAI Radio con la sezione di trombe dell’Orchestra Sinfonica della RAI Milano. La sua carriera da freelance lo ha visto esibirsi con numerose orchestre, tra cui la Sinfonica Arturo Toscanini di Parma, RAI di Milano e Torino, I Pomeriggi Musicali di Milano, oltre che con le orchestre del Teatro Comunale di Firenze e del Teatro alla Scala di Milano. Ha suonato sotto la direzione di Riccardo Muti, George Prêtre, Zubin Mehta, Seiji Ozawa e di molti altri. È stato ospite per quattro volte della prestigiosa Trumpet Guild World Conference, che porta alla ribalta i migliori trombettisti di tutto il mondo. Attivo anche nell'ambito dell'educazione musicale, Andrea Giuffredi ha tenuto clinic, corsi e masterclass in Nord e Sud America, in tutta l'Europa, in Medio Oriente e in Asia, compresa la Cina continentale. Ha suonato anche per molti anni sulle reti Mediaset, in numerose trasmissioni di successo di Canale 5, e per la RAI. Nel 2008 è apparso come tromba solista sulla rete televisiva nazionale italiana in un programma con Liza Minnelli. In ambito pop e contemporaneo ha registrato assoli per album di successo e ha partecipato a tour dal vivo suonando per alcuni tra i più noti cantanti pop italiani, da Franco Battiato a Biagio Antonacci e Cesare Cremonini.

Torna in cima