Un gioiello architettonico ottocentesco, estrema celebrazione del potere nobiliare del tempo. Il Teatro Sociale di Città Alta è un teatro all’italiana con tre ordini di palchi progettato da Leopoldo Pollack. Con una forma ovale, la sala teatrale ha un aspetto originale e raffinato. Oltre alla sua originaria vocazione teatrale, è luogo ideale per performances multimediali, convegni, mostre, ponendosi come spazio culturale a 360°.

Metratura: 18,20×15,30 m (buca chiusa) – 15,15×15,30 m (buca aperta)
Capienza posti a sedere: 646 (a buca dell’orchestra chiusa) – 618 (a buca dell’orchestra aperta)
Capienza posti a sedere Covid: 276 (a buca dell’orchestra chiusa) – 266 (a buca dell’orchestra aperta)
Capienza in piedi: –

SERVIZI

IMPIANTO AUDIO da scheda tecnica: INCLUSO
IMPIANTO VIDEO da scheda tecnica: SU RICHIESTA A PAGAMENTO
WIFI ad uso esclusivo degli operatori: NO
TECNICI: INCLUSI 3 TECNICI (1 responsabile di palco, 1 macchinista, 1 elettricista)
FONICI E/O OPERATORI: SU RICHIESTA A PAGAMENTO
PIANOFORTE esclusa accordatura: NO
PERSONALE DI SALA: ESCLUSO ma obbligatorio (a pagamento)
PORTINERIA: NO
GUARDAROBA: INCLUSO
BIGLIETTERIA: SU RICHIESTA A PAGAMENTO
VIGILI DEL FUOCO: ESCLUSO ma obbligatorio (a pagamento)
SEDIE: INCLUSO
TAVOLI RELATORI: INCLUSO
POSTAZIONE BAR: INCLUSO
CATERING: SU RICHIESTA A PAGAMENTO
PULIZIE: INCLUSO
  • La sala è accessibile alle carrozzine

PLANIMETRIE
SCHEDE TECNICHE
Regolamento

Ambienti collaterali

Il foyer

Il guardaroba

La Fondazione Donizetti si riserva la facoltà di non concedere gli spazi qualora ritenga la manifestazione non rispondente ai criteri di congruità e decoro dei luoghi.

Per prenotare o avere maggiori informazioni, scrivere a:

Marco Pelucchi
Tel. 035.4160618
E-mail pelucchi@fondazioneteatrodonizetti.org