Caricamento Eventi

Il grande school party del festival Donizetti Opera e del Teatro Donizetti per scoprire cosa succede sul palcoscenico e dietro le quinte!

Il 10 maggio 2024 il Teatro Donizetti apre le sue porte ai ragazzi e alle ragazze delle scuole superiori che avranno la possibilità di frequentare vari laboratori dedicati al teatro, alla musica, alle maestranze e ai professionisti teatrali; a seguire potranno assistere alla messinscena dell’opera di Giovanni Simone Mayr Il piccolo compositore di musica realizzata da cinque istituti superiori della città, con raccordi e interventi di Francesco Micheli, direttore artistico del festival Donizetti Opera.

IL PROGETTO

A dicembre 2023 il festival Donizetti Opera ha presentato in prima assoluta Il piccolo compositore di musica, un’opera scritta da Giovanni Simone Mayr, maestro di Gaetano Donizetti, proprio per i suoi allievi. La partitura è stata ritrovata e ricostruita da Candida Mantica, musicologa della sezione scientifica del festival nella Biblioteca Angelo Mai di Bergamo.
L’opera è il saggio di fine corso delle “Lezioni caritatevoli” del 1811 e vede in scena proprio Donizetti con alcuni compagni di classe, intenti a provare per il saggio finale. Da queste pagine conosciamo un Donizetti un po’ saccente e sbruffone che provoca in fretta la reazione dei compagni che lo tormentano con vere e proprie azioni che oggi diremmo di bullismo.
Quest’opera è diventata uno strumento educativo che ci ha permesso di lavorare con gli studenti delle scuole superiori proprio sul tema del bullismo e delle relazioni tra pari, sempre in prima linea nei percorsi scolastici.
A partire da un canovaccio scritto appositamente da Silvia Briozzo (regista teatrale ed esperta di teatro ragazzi), da gennaio 2024 cinque istituti superiori della cittĂ  e della provincia (Liceo Lussana, Liceo Secco Suardo, Istituto Mamoli, Istituto Pesenti, Ente di formazione professionale Sacra Famiglia) stanno lavorando ad una loro personale messinscena della partitura di Mayr come saggio scolastico.
La Fondazione Teatro Donizetti in particolare con il festival Donizetti Opera, oltre a condividere questa opportunità e offrendo il maggior palcoscenico cittadino, desidera creare un’azione didattica ampia con più istituti, offrendo non solo l’occasione per una riflessione sul tema del bullismo, ma anche sulla formazione teatrale e professionale: a tutte le scuole secondarie di secondo grado sarà infatti proposta una mattinata in teatro per poter assistere allo spettacolo dei coetanei e seguire dei laboratori a scelta, per far conoscere meglio il mondo del teatro, le sue professionalità, e l’arte della recitazione e del canto.
La mattinata del 10 maggio 2024 sarà quindi una vera occasione di festa e formazione al Teatro Donizetti che accoglierà più di 600 studenti: 100 saranno in scena, cioè le cinque classi che rappresenteranno una scena del Piccolo compositore; altri 500 avranno la possibilità di frequentare tre laboratori ciascuno a scelta in più di 10 ambienti del Teatro Donizetti, tra sale prova, sottopalco, falegnameria, sale conferenze, camerini, sale storiche…
L’esperienza del teatro è soprattutto da vivere in prima persona, provando l’emozione di calcare un grande palcoscenico dove portare il frutto di un lavoro lungo quasi un anno oppure avendo la possibilità di conoscere e sperimentare nuove discipline e nuove professioni poco note agli studenti: direttore di scena, regista, macchinista, sarto, attrezzista, fotografo teatrale, critico musicale, direttore d’orchestra…
La partecipazione alla mattinata di attività è gratuita per tutti gli studenti; è necessario iscriversi e prenotare i laboratori, poichÊ hanno capienze diverse (3 laboratori per ogni studente iscritto).

TIMETABLE DELLA MATTINATA
ore 8 accoglienza all’ingresso del Teatro Donizetti
ore 8.30 – 9 laboratorio 1
ore 9.15 – 9.45 laboratorio 2
ore 10 – 10.30 laboratorio 3
ore 11.30 – 13 Il piccolo compositore, allestimento delle 5 scuole coinvolte

ELENCO DEI LABORATORI

1. Team creativo, come nasce la regia di un’opera
Il regista Manuel Renga ci racconta come nasce l’idea registica della messinscena di un’opera, dal momento della chiamata del direttore artistico al “Chi è di scena”.
Luogo: Ridotto Gavazzeni, Teatro Donizetti
Capienza: 100 studenti
Relatore: Manuel Renga, regista d’opera e di prosa

2. L’attrezzista di scena, per una messinscena credibile
Chi si occupa di tutti i piccoli e grandi oggetti in scena? Chi ha la capacità di trasformare un bicchiere comune in un santo Graal? Chi mette i fiori in mano a Romeo prima che entri in scena? Chi procura il teschio per Amleto senza farsi arrestare? L’attrezzista vi aspetta nel suo regno, il sottopalco, per raccontarvi i suoi segreti.
Luogo: Sottopalco-falegnameria, Teatro Donizetti
Capienza: 20 studenti
Relatore: Paola Rivolta, scenografa e attrezzista Donizetti Opera

3. Sartoria teatrale
Un tour tra le relle e le macchine da cucire del laboratorio piĂš affascinante e ricercato di ogni teatro.
Luogo: Sartoria, Teatro Donizetti
Capienza: 20 studenti
Relatrice: Cinzia Mascheroni, capo sarta Donizetti Opera

4. Trucco e parrucco
Il make up teatrale e tutte le professionalitĂ  che servono per truccare e preparare un personaggio.
Luogo: Camerino coro, Teatro Donizetti
Capienza: 20 studenti
Relatrice: Chiara Cividini, truccatrice Donizetti Opera

5. Il teatro alla scrivania: ufficio produzione e allestimenti
Un computer, tanto Excel, rendering, un po’ di CAD, calendari e mesi di lavoro per rendere reale l’effimero del teatro.
Luogo: Sala musica, Teatro Donizetti
Capienza: 80 studenti
Relatori: Sergio De Giorgi, responsabile ufficio allestimenti scenici Fondazione Teatro Donizetti, Umberto D’Annolfo, assistente

6. La recitazione: preparare il corpo e la voce
Abitare lo spazio, sciogliere i movimenti e riscaldare la voce. Gli esercizi di attori ed attrici prima di andare in scena.
Luogo: Sala Cuminetti, Teatro Donizetti
Capienza: 30 studenti
Relatore: Fabio Comana, attore e regista, ideatore e conduttore di Progetto Young

7. Instant Choir!
Laboratorio di improvvisazione musicale. Il potere liberatorio del canto e dell’improvvisazione con l’uso della voce e del corpo – con incursione finale sul Sentierone.
Luogo: Camerino orchestra oppure ingresso gallerie, Teatro Donizetti
Capienza: 25 studenti
Relatore: Ermanno Novali, pianista, improvvisatore e didatta

8. ‘30, 15, 5, Chi è di scena!… Sipario!’
Il compito delicatissimo del coordinamento del dietro le quinte.
Luogo: Bar galleria, Teatro Donizetti
Capienza: 20 studenti
Relatore: Mauro De Santis direttore di produzione del Donizetti Opera e direttore di scena.

9. Create your music
Come comporre un brano pop/trap grazie all’elettronica
Luogo: Sala Allianz, Teatro Donizetti
Capienza: 30 studenti
Relatori: Jodi Pedrali produttore musicale e Michele Clivati songwriter e producer

10. Quando non fa piĂš ridere. Laboratorio di espiazione collettiva
La parola scritta come strumento per confessare e prendere consapevolezza di quella volta in cui lo scherzo è andato troppo oltre.
Luogo: Sala Missiroli, Teatro Donizetti
Capienza: 20 studenti
Relatrice: Maria Teresa Galati, attrice e formatrice teatrale

11. La critica musicale, un’attività da scoprire
Chi ancora oggi scrive di musica e teatro, ha una grande responsabilitĂ  sociale e culturale. Alcuni dei partecipanti avranno la possibilitĂ  di assistere allo spettacolo Il piccolo compositore il 10 maggio alle ore 11.30 dal palco riservato e poi di scrivere una recensione. Le migliori saranno pubblicate da una testata giornalistica ufficiale.
Luogo: Sala Riccardi, Teatro Donizetti
Capienza: 60 studenti
Relatrice: Floriana Tessitore, ufficio stampa e comunicazione Donizetti Opera, giornalista e critica musicale

12. Fotografia di scena
La storia della fotografia teatrale, attraverso l’archivio del Teatro Donizetti e le competenze del/la fotografo/a di scena. Alcuni partecipanti a titolo volontario potranno assistere allo spettacolo Il piccolo compositore il 10 maggio alle 11.30 dal palco dedicato ai fotografi e fare alcuni scatti, che saranno pubblicati dalla stampa locale. Chi lo desidera può portare la macchina fotografica.
Luogo: Sala ex assessorato, Teatro Donizetti
Capienza: 30 studenti
Relatori: Clelia Epis ricerca iconografica e archivio Fondazione Teatro Donizetti e Gianfranco Rota fotografo

13. La direzione d’orchestra, il potere in una bacchetta
80 artisti del coro, 50 professori d’orchestra, 10 cantanti d’opera e tutto il backstage, da guidare con un gesto. Le competenze interdisciplinari della direzione d’orchestra, un ruolo di grande responsabilità.
Luogo: Camerino orchestra, Teatro Donizetti
Capienza: 30 studenti
Relatore: Alberto Zanardi, direttore d’orchestra e compositore

ISCRIZIONI
Modulo per gli insegnanti FormInsegnanti
Modulo per gli studenti FormStudenti 

con il contributo di

con il Patrocinio della

Locandina

Tutor Musicale Silvia Lorenzi
Coordinamento teatrale Silvia Briozzo