Prosa al Sociale 2018-05-23T13:03:33+00:00

PROSA AL SOCIALE

Il programma della Stagione di Prosa trova spazio anche al Teatro Sociale con quattro spettacoli. Quattro opere molto diverse fra loro per tipologia drammaturgica, allestimento ed interpretazioni.

Si inizia con Uno nessuno centomila, tratto dall’omonimo romanzo di Pirandello. La scelta è quella di proporre, insieme a Sei personaggi, un dittico sull’autore siciliano con due messinscene completamente diverse: qui l’interpretazione intensa in solitaria di Enrico Lo Verso.

A seguire un testo dell’argentino Mario Diament, Cita a ciegas, una drammaturgia perfetta per un allestimento essenziale con la regia di Andrée Ruth Shammah. Una panchina intorno a cui si intrecciano storie e vita, e un cast di ottimi attori, fra cui spiccano Gioele Dix e Laura Marinoni. Pausa decisamente comica con la Banda Osiris e il suo Il maschio inutile che gioca sull’evoluzione della specie con ironia, ma anche attraverso la riflessione scientifica proposta dell’epistemologo Telmo Pievani.

Chiude la sezione Si nota all’imbrunire, il nuovo testo della drammaturga-regista Lucia Calamaro che per la prima volta dirige sul palcoscenico Silvio Orlando.

SCOPRI GLI ABBONAMENTI E LE PROMOZIONI