ESCUALO! Concerto di tango con il duo Bandini-Chiacchiaretta per la Stagione di lirica e concerti

ESCUALO! Concerto di tango con il duo Bandini-Chiacchiaretta per la Stagione di lirica e concerti

Bergamo, Teatro Sociale, venerdì 9 novembre, ore 20.30 (in abbonamento Turno A)

Appuntamento musicale da non perdere, venerdì 9 novembre alle ore 20.30, al Teatro Sociale: Escualo!, concerto del celebre duo chitarra e bandoneon composto da Giampaolo Bandini e Giacomo Chiacchiaretta che hanno preparato un programma musicale che spazia dai tanghi della Guardia Vieja al Tango Nuevo di Astor Piazzolla e Luis Bacalov. In dettaglio si ascolteranno alcuni dei più grandi successi di Astor Piazzolla come Adiós NoninoChiquilin de BachinEscualo Invierno Porteño, Oblivion e Libertango insieme ai più rari Bandoneón, Ave MariaZita; quindi di Angel Villoldo El Choclo, La Folia a traves de los siglos scritto da Leo Brouwer e  dedicato al Duo Bandini-Chiacchiarettadi Maximo Diego Pujol Nubes de Buenos Aires e infine di Luis Bacalov la colonna sonora premio Oscar de Il postino.

Si tratta quindi di un itinerario nelle sonorità e nei ritmi argentini con musiche di Astor Piazzolla, Louis Bacalov e altri maestri della medesima scena musicale – come Angel Villoldo e Maximo Diego Pujol (utili a descrivere una parentesi storica completa del tango) –, Escualo è il titolo di un programma che il virtuosistico duo formato da Giampaolo Bandini (chitarra) e Cesare Chiacchiaretta (bandoneón) ha anche inciso per la Decca a coronamento di un’affiatata collaborazione quasi ventennale che lo vede consacrato fra le più acclamate formazioni cameristiche italiane. L’alchimia timbrica ed evocativa, il bilanciamento sonoro, la tensione ritmica e l’afflato malinconico di questi due strumenti sono congeniali non solo alla musica argentina ma anche alla peculiare interpretazione che ne diede Piazzolla. Il compositore argentino a partire dagli anni Settanta si dedicò alla scrittura di pezzi per e con chitarra classica, cordofono migratorio per antonomasia che nel tango scopre una sua nuova identità, così diversa da quella prettamente iberica; altrettanto accade al bandoneón, che dalle origini tedesche ottocentesche, una volta giunto in Argentina diventa quintessenza delle orchestre di tango. Oltre a brani come Oblivion e Libertango, a buon diritto entrati nel novero delle composizioni più amate del Novecento, in programma anche La Folia a traves de los siglos, scritta appositamente per il duo da Leo Brouwer, massimo compositore cubano e prolifico autore di musica per chitarra.

Il concerto è compreso nel Turno A di abbonamento alla Stagione di Lirica e Concerti.
Biglietti: da euro 11 a euro 33 in vendita online o presso la biglietteria a Porta Nuova.
Al Teatro Sociale a partire da un’ora e mezzo prima dell’inizio.

 

Il duo Bandini-Chiacchiaretta

Il duo Giampaolo Bandini – Cesare Chiacchiaretta, chitarra e bandoneon, si forma nel 2002 con il preciso intento di proporre la musica argentina attraverso il fascino e la magia dei suoi strumenti più rappresentativi. Da subito il duo è diventato un importante punto di riferimento nel panorama concertistico internazionale per la grande forza comunicativa unita ad uno straordinario carisma. Invitato dai più importanti festival e teatri del mondo, il duo ha effettuato tournée in più di 40 paesi del mondo, tra i quali Argentina, Messico, Corea, Romania, Cina, Polonia, Slovacchia, Austria, Moldavia, Germania, Spagna, India, Cipro, Svizzera, Francia, Lituania, Belgio, Olanda, Croazia, Russia, Bosnia, Slovenia, Serbia, Turchia, Repubblica Ceca, Ungheria, Libia, Tunisia, Macedonia, Grecia, Lussemburgo, Usa, Canada, riscuotendo ovunque straordinari consensi di critica e di pubblico.

È da poco uscito, in occasione dei quindici anni di attività del duo, “Escualo”, il loro debutto discografico per l’etichetta discografica Decca, dedicato all’opera di Astor Piazzolla. Il duo ha avuto il privilegio di suonare il Double Concerto “Hommage a Liegi” di Astor Piazzolla sotto la direzione di Leo Brouwer presso l’Auditorium Paganini di Parma e per l’Unione Musicale di Torino con la celebre orchestra da camera “I Virtuosi di Mosca” diretta da Pavel Berman. Hanno inoltre tenuto concerti come solisti con orchestre quali la Filarmonica di Baden-Baden (Germania), I Solisti di Brno (Rep.Ceca), la Camerata di Queretaro e l’Orchestra “Silvestre Revueltas” (Messico), la “Round Top Chamber Orchestra” (Usa), la Brazos Valley Simphony (Usa), la Asian-European Orchestra (Corea), etc. Nel 2004 al duo Bandini-Chiacchiaretta viene assegnato il XV Premio “Beniamino Joppolo” Città di Patti (Messina) per gli alti meriti artistici raggiunti in campo musicale. Nel 1995 il duo ha debuttato nella prestigiosa Sala Grande della Filarmonica di San Pietroburgo, ottenendo un tale successo da essere poi regolarmente rinvitato negli anni successivi. Importanti compositori hanno scritto e dedicato al duo Bandini-Chiacchiaretta importanti opere originali per questo organico, tra i quali il leggendario compositore cubano Leo Brouwer (che nel 2017 ha dedicato al duo La Folia a traves de los sigloseseguito in prima mondiale al Festival di Hong Kong), Daniel Binelli, Fernando Tavolaro, Andrea Padova, Nicola Jappelli, Roberto Molinelli, Nejc Kuhar, Saverio Rapezzi e Maximo Diego Pujol che ha dedicato loro il Doppio Concerto per chitarra, bandoneon e orchestra “Luminosa Buenos Aires” (2009) pubblicato per l’etichetta discografica Concerto.

La loro peculiarità di vivere la musica in modo totalitario e senza confini li ha portati a collaborare, sia solisticamente che in duo, con artisti del calibro di Arnoldo Foa’, Elio delle Storie Tese, Amanda Sandrelli, Nando Gazzolo, Dario Vergassola, Monica Guerritore, Enzo Iacchetti, Alessandro Haber e musicisti quali Salvatore Accardo, Fernando Suarez Paz, Avi Avital, Michele Pertusi, Corrado Giuffredi, Danilo Rossi, Massimo Quarta, Enrico Bronzi, Franca Masu, Quartetto della Scala, Enrico Fagone e molti altri. Il duo ha effettuato registrazioni radiofoniche e televisive per le più importanti emittenti italiane ed estere. Recentemente un loro concerto a Bruxelles è stato trasmesso via satellite in più di venti paesi. Nel 2013 hanno debuttato presso la Sala Čajkovskij di Mosca e per la Guitar Foundation of America  (GFA) in South Carolina (la più conosciuta convention chitarristica del mondo) ottenendo un successo straordinario. In qualità di docenti, oltre ad essere invitati dalle più rinomate Accademie e Università, insegnano regolarmente negli Istituti di Alta Formazione “Luigi Boccherini”di Lucca, al Conservatorio “Umberto Giordano” di Foggia e per il Festival estivo di Portogruaro. Bandini e Chiacchiaretta sono endorser D’Addario.

2018-11-08T12:53:44+00:00