Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

Opera fra le più eseguite e amate al mondo, capolavoro che apre il Novecento e che poggia il suo successo sulle personalità così delineate e sempre attuali dei tre protagonisti, Tosca di Giacomo Puccini va in scena in una nuova coproduzione di OperaLombardia affidata alla regia di Andrea Cigni – già altre volte impegnato in allestimenti di successo nei principali teatri internazionali – e alla bacchetta di Valerio Galli che, proprio con Puccini, si sta distinguendo nel panorama dei giovani direttori d ’orchestra.

Nel cast brillano i nomi dei soprani protagonisti, Virginia Tola e Charlotte Anne-Shipley, che hanno già affermato il loro valore su importanti palcoscenici e che incarneranno al meglio il fascino della cantante per eccellenza, Floria Tosca, gelosa a tal punto del suo amante, il pittore sovversivo Mario Cavaradossi (Luciano Ganci / Mikheil Sheshaberidze), da non capire il tranello teso dal bieco e temuto capo della polizia, il barone Scarpia (Angelo Veccia / Devid Cecconi), incapace di amare e di fare del bene ma solo di affermare il suo potere. Tosca – dopo aver compiuto l’omicidio di Scarpia e aver assistito incredula all’uccisione di Cavaradossi – solo alla fine capirà la realtà dei fatti e sceglierà la morte.

Aspettando il secondo titolo della stagione, giovedì 18 ottobre alle ore 18.00, presso la Sala Caccia di Palazzo Frizzoni (Piazza Matteotti, 27), incontro introduttivo su Tosca di Giacomo Puccini, con Virgilio Bernardoni, Professore di Musicologia e Storia della Musica presso l’Università degli Studi di Bergamo. Modera Federico Fornoni, Area Scientifica della Fondazione Teatro Donizetti.

L’incontro è a ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Palazzo Frizzoni – Sala Caccia

Giovedì 18 ottobre 2018, ore 18.00