Caricamento Eventi

Lo splendore e la gioia che caratterizzano il Natale hanno dato vita a un repertorio fra i più “luminosi” che la musica occidentale possa vantare, la cui vocazione alla magnificenza del miracolo natalizio si traduce nel suono degli strumenti ma soprattutto nella vocalità corale sacra, specialmente se a cantare sono le voci bianche, metafora perfetta dei cori angelici, tra mite privilegiato
per pagine sublimi appartenenti al repertorio che va da l Medioevo ai giorni nostri.
In tal senso s’impone per prestigio la presenza dei “Piccoli Musici” di Casazza, ensemble di esperienza più che t rentenna le che ha visto avvicendarsi fra le sue fila – con la direzione del fondatore Mario Mora – centina ia di bambini talentuosi e meticolosamente istruiti alla civiltà del cantare insieme oltre che della musica, che vantano nel loro curriculum non solo i primi premi in prestigiosi concorsi internazionali di canto corale ma anche la presenza in festival italiani ed europei di rilievo (i festival di Ambronay e di Montreux, la Sagra Musicale Umbra, il festival MITO e molti altri) nonché numerosi allestimenti operistici di repertorio dal Barocco al Novecento confluiti nella loro ampia e qualificata discografia (Sony, Decca, Stradivarius e altre etichette).
Il Coro “I Piccoli Musici” – che nel 2008 ha ricevuto “Guidoneum Award” alla carriera dalla Fondazione Guido d’Arezzo – è Ambasciatore Culturale dell’Europa per la Federazione dei Cori dell’Unione.