Caricamento Eventi

Un doppio set dedicato alla vocalità più innovativa, con due delle più belle realtà del panorama musicale italiano sperimentale.

SET 1
Vocione
è un duo atipico che allinea trombone e voce: i protagonisti di questa singolare avventura hanno sviluppato un certo gusto per tutto ciò che è incerto e rischioso e che conduce verso l’ignoto. Un duo spericolato, dunque, in cui la voce di Marta Raviglia, anche trattata elettronicamente, e il trombone di Tony Cattano si confrontano su un imprevedibile terreno di gioco. È la musica, di volta in volta, a suggerire strategie. Nel repertorio di Vocione, a nuove composizioni si aggiungono brani presi in prestito dalla tradizione jazzistica e da quella brasiliana, spirituals, ballate rinascimentali, arie barocche e molto altro ancora. Il tutto condito da un pizzico di disincanto e ironia.

SET 2
Solo apparentemente più convenzionali sono le O-Janà: Alessandra Bossa al pianoforte, Ludovica Manzo alla voce, una proveniente dal jazz e dalla musica di ricerca, l’altra dalla musica classica e contemporanea. Anche loro due sperimentano, combinando elettronica, improvvisazione e songwriting in una maniera del tutto personale. La loro musica esplora infatti i possibili percorsi che dalla forma chiusa conducono all’improvvisazione totale e viceversa, cercando di espandere i confini della melodia e della forma canzone attraverso l’elettronica ed il cut-up sonoro. Pulsazioni che nascono dal gesto improvvisativo, giochi bizzarri tra suono e parola, storie nascoste in paesaggi onirici, sono elementi delle loro composizioni originali e delle loro performance live.

In collaborazione con FONDAZIONE MIA