Caricamento Eventi

Arpeggi di chitarra raffinati che creano tessiture delicate, un suono di tromba quasi etereo che pare venire da un mondo inesplorato, colpi delicati su piatti e tamburi che manifestato una sofisticata ricerca timbrica più che fungere da sostegno ritmo. Sono queste, in sintesi, le caratteristiche del sound del trio del chitarrista danese Jakob Bro, del trombettista norvegese Arve Henriksen e del batterista spagnolo Jorge Rossy, così come si evince dall’ascolto di Uma Elmo. Un sound alchemico che nasce dall’intesa perfetta tra i tre musicisti, da un interplay costante, prezioso, mirabile. È musica che richiede un ascolto attento proprio per poterne cogliere tutte le sfumature; una musica sospesa nel tempo e nello spazio, a volte quasi impalpabile, sempre stimolante nel suo avvolgente svolgimento.

Jakob Bro è uno dei più interessanti chitarristi europei del momento: in passato ha collaborato con Paul Motian, Thomasz Stanko e con Lee Konitz, tutti omaggiati in Uma Elmo. Arve Henriksen è musicista di straordinaria originalità, figura di spicco del più avventuroso jazz scandinavo, mentre Jorge Rossy è batterista di grande sensibilità e versatilità, come dimostra la sua lunga militanza nel trio di Brad Mehldau.