Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

Proiezione del film
THE CONNECTION
di Shirley Clarke
musiche Freddie Redd (con Jackie McLean)

The Connection è il lungometraggio d’esordio di una delle filmmaker più influenti del New American Cinema ed è oggi considerato una pietra miliare del cinema indipendente. Alla sua uscita ebbe, peraltro, vita travagliata: acclamato al Festival di Cannes nel 1961, dove vinse il premio della critica, fu censurato negli Stati Uniti per linguaggio “osceno”. Tratto da una pièce di Jack Gelber, messa in scena a Off-Broadway nel 1959 dal Living Theatre di Julian Beck e Judith Malina, The Connection racconta di un gruppo di eroinomani, tra cui un quartetto di talentuosi jazzisti, che in un appartamento del Greenwich Village attendono l’arrivo del “contatto” (il pusher Cowboy). Nel frattempo un regista e un cameraman tentano di girare un documentario “onesto e umano” sulla vita dei tossici, finendo per essere coinvolti nell’azione.

The Connection è quindi un film nel film, una brillante opera meta-cinematografica nella quale Shirley Clarke mette in discussione le nozioni stesse del cinéma-vérité. Parte integrante dell’azione filmica, e ovviamente sonora, è il quartetto guidato dal pianista Freddie Redd e comprendente il sassofonista Jackie McLean, il contrabbassista Michael Mattos e il batterista Larry Ritchie. La loro musica ha conosciuto vita autonoma in un album della Blue Note.