Prosa al Sociale 2017-09-22T11:48:36+00:00

PROSA AL SOCIALE

Il programma della Stagione di Prosa trova spazio al Teatro Sociale con quattro spettacoli.

Si inizia con Play Strindberg, che vede in scena l’inedita coppia Maria Paiato e il bergamasco Maurizio Donadoni, due grandi attori su un ring a rappresentare le illogiche e travagliate relazioni della vita di coppia.

Un altro grande attore del teatro italiano, Massimo De Francovich, è protagonista di Mister Green, testo dell’americano Jeff Baron, che arriva in questa versione italiana dopo 500 versioni teatrali in 45 paesi e 24 lingue. Un successo basato sull’incontro comico e commovente fra generazioni.

A seguire, un piccolo gioiello di teatro-circo (genere ormai amato dal pubblico bergamasco) Le Cirque Invisible, proposto da Jean Baptiste Thierrée e Victoria Chaplin. I due artisti furono ospiti nella prima stagione di Altri Percorsi nel lontano 1980 con il loro Cirque Bonjour. Anche questa volta la figlia di Charlie Chaplin e il marito distillano l’arte circense in pura poesia.

La sezione termina con il monologo Muri, testo e regia di Renato Sarti, interpretato da un’attrice storica come Giulia Lazzarini. Con l’ospitalità di questo spettacolo si intende ricordare il quarantesimo della Legge Basaglia (1978).

SCOPRI GLI ABBONAMENTI E LE PROMOZIONI